Descrizione Progetto

A fronte di un argomento decisamente generale e di difficile sintesi, si ritiene pertinente e interessante sviluppare un approccio metodologico per la conoscenza dei vini del territorio basato sulla semplice riflessione che il vino è indiscutibilmente una delle produzioni dell’uomo strettamente legate al territorio d’origine, rappresentandone una delle espressioni.

L’iniziativa non è concepita come corso di degustazione, come potrebbero essere intesi quelli proposti da degustatori professionisti; lo scopo è quello di raggiungere il vino nel suo luogo d’origine andando a conoscere il territorio, le persone e le cantine, con l’obiettivo di permettere ai partecipanti di reperire utile formazione ed elementi per servire al turista un prodotto che, stimolando gusto ed olfatto, si caratterizzi quale elemento di riconoscimento e di ricordo dell’Abruzzo.

Il metodo che si propone, dunque, prendendo spunto da questa consapevolezza, pone il territorio come elemento la cui conoscenza è imprescindibile per giudicare un vino e per presentarlo alla clientela turistica quale valore aggiunto che rappresenti un elemento unico e distintivo di una intera Regione. Assieme al territorio si sottolinea come gli uomini e le donne che lavorano alla produzione del vino, e i luoghi di cantina dove questo viene prodotto, hanno un’importanza notevole nella genesi del prodotto. Infine il vino stesso è da degustare, conoscere nei suoi aspetti organolettici, indagandone le sue potenzialità e correlazioni con una gastronomia altrettanto tipica e locale.

Gli operatori che interverranno, quindi, impareranno a conoscere e riconoscere i vigneti, le varietà d’uva, le tipologie di forme di allevamento della vite, le tipologie di suolo, le tipologia di cantina e le diverse interpretazioni delle lavorazioni. L’esplorazione sarà accompagnata da didascalie didattiche che evidenzieranno gli aspetti tecnici cercando di renderli fruibili ad una platea di utenza che non possiede nessuna preparazione tecnica vitivinicola.

PROGRAMMA 2° INCONTRO:

DATA: 19 Aprile 2016

SEDE: Cantina “TENUTA ULISSE”, Via San Polo 66014 – Crecchio (CH)

ORARIO: dalle ore 10.00 alle ore 14.00

METODOLOGIA: –Visita del vigneto ponendo attenzione agli aspetti tecnici della produzione (ad. es. agricoltura convenzionale, agricoltura biologica, lavorazioni del terreno, forma di allevamento della  vite, resa per ettaro etc).
Visita della cantina cercando di comprendere le strategie e le tecniche di produzione. Durante questa fase verranno fornite le nozioni di base sulla teoria della vinificazione alla luce delle quali verranno approfondite le informazioni produttive fornite dal produttore.
Degustazione dei vini: verranno introdotte nozioni basilari di  analisi sensoriale e tecniche di degustazione abbinate a preparazioni gastronomiche calde e fredde, in maniera tale che, in forma di laboratorio didattico, si possano ipotizzare, provare e verificare abbinamenti enogastronomici.

TUTOR DIDATTICO: Dott. A. Molisani

Il corso è gratuito e riservato a titolari e dipendenti di aziende del settore turismo della regione Abruzzo in regola con i contributi dovuti all’Ente Bilaterale Turismo Abruzzo.

Per partecipare, compila ed invia il modello di iscrizione  via fax al n. 085.4316049 o per e-mail a: info@ebtuabruzzo.it